giovedì 12 aprile 2018

Gli appuntamenti di aprile a Condove

Per il 73° anniversario della Liberazione, a Condove un aprile ricco di appuntamenti. Tra le novità di quest'anno, la fiaccolata di valle che arriverà proprio a Condove, il campeggio piemontese dei ragazzi del Treno della Memoria nel nostro ex campo sportivo e l'uscita del nuovo libro sul condovese Pietro Bassignana. Ospite d'eccezione al 25 aprile Don Luigi Ciotti, fondatore e ispiratore del Gruppo Abele e Libera.

 
 

mercoledì 14 marzo 2018

Venerdì 6 aprile 2018 la commemorazione al Gravio

Il 7 aprile del 1945 sul greto del torrente Gravio, proprio ai piedi di quella  montagna condovese, rifugio e teatro d’azione di più d’una brigata partigiana, 8 civili vennero fucilati dal regime nazifascista per rappresaglia. Già il 1° maggio di quello stesso anno, a pochi giorni dalla Liberazione e a neppure un mese da quell’eccidio, una grande folla di civili si recò sul luogo della fucilazione per commemorare quei caduti. Prese così avvio un appuntamento  con la memoria mai interrotto nel corso degli anni.

Ed è proprio quel dovere nei confronti della memoria, specie nei luoghi in cui con il sacrificio di tanti giovani si costruì  quel futuro di libertà e di democrazia  ancora oggi garantito dalla nostra Carta Costituzionale, che deve continuare oggi a essere vissuto e sentito come momento alto di impegno civile e di cittadinanza attiva.

E’ con questo spirito che l’A.N.P.I. di Condove e Caprie, vi  invita alla Commemorazione che si terrà nella mattinata di venerdì 6 aprile 2016, accompagnati dall'oratrice Susanna Tittonel, ex insegnante e dirigente scolastica.

lunedì 19 febbraio 2018

1948-2018: l'Assemblea Costituente e la moderna democrazia

Venerdì 23 Febbraio 2018 alle ore 21 presso la biblioteca “Margherita Hack” di Condove – Via Roma 1, si terrà la tavola rotonda sul tema "1948-2018 dalla Resistenza alla Costituzione". Per l'occasione interverranno: on. Gianfranco Morgando - Fondazione Carlo Donat-Cattin, Prof. Marco Brunazzi - Istituto di studi storici Gaetano Salvemini, on. Renzo Gianotti - Fondazione Istituto Piemontese Antonio Gramsci. Vi aspettiamo!

domenica 14 gennaio 2018

Giorno della Memoria 2018

Mercoledì 17 alle ore 10:30 l'artista tedesco Gunter Demnig poserà la prima pietra d'inciampo (www.stolpersteine.eu) a Condove: incorporata nel selciato di Vicolo Isonzo e ricoperta con un'incisione su lastra di ottone, la pietra ricorderà l'ultima abitazione di Mario Bocco, classe 1920, che non fece più ritorno dai campi di concentramento.


Venerdì 26 alle ore 10:30 l'Amministrazione, i cittadini, le associazioni e i ragazzi delle scuole celebreranno il Giorno della Memoria al suono della vecchia sirena. Alle ore 20:30, presso il Salone Frassati di Via Roma, andrà in scena "Brundibar - Voci dal ghetto di Terezin", spettacolo di e con Alberto Borgatta e le classi 3°A e 3°B della Scuola Secondaria.


 

martedì 7 novembre 2017

La politica è una cosa sporca?

Se si rivolge questa domanda alla gente per la strada, è probabile che si ascoltino molti sì. Le indagini di opinione che confermano che la fiducia nei partiti è molto bassa. Eppure la corsa ad un posto in politica non è mai stata tanto affollata.
In Catalogna vogliono lasciare lo Stato spagnolo per avere uno Stato più piccolo di soli Catalani. Ma basta cambiare la lingua nei documenti ufficiali per cambiare la politica?
In giro sono tornati quelli che vorrebbero chiudere Montecitorio per sostituirlo con un "governo forte". Nel secolo scorso in Italia abbiamo avuto per oltre vent'anni l'uomo "forte" che faceva e disfaceva a suo piacimento e abbiamo visto quali disastri ha combinato. Benedetti i partigiani che si sono battuti per porre fine a quel regime.
Mentre sui giornali, nelle tv, nei social network improvvisatori e demagoghi fanno la gara a chi la spara più grossa, possiamo discutere con serietà di politica, di com'è e di come dovrebbe essere, di che cosa si può fare?
Perché l'Anpi? Perché non è un partito, perché non si presenta alle elezioni per chiedere il consenso sulla scheda e quindi, se parla di questi argomenti, non lo fa per il voto, perché rappresenta la Resistenza che ha reso possibili la Repubblica e la Costituzione, perché sostiene una democrazia rinnovata.
Parleremo di questi temi con l'On. Lorenzo Gianotti , presidente della sezione A.N.P.I. di Rivoli, nella serata di VENERDI' 17 Novembre 2017 alle ore 21,00 presso la biblioteca “Margherita Hack” di Condove – Via Roma 1. Vi aspettiamo!

sabato 7 ottobre 2017

Sulle orme del Che

Venerdì 13 ottobre alle ore 21 a Caprie presso il centro Polisportivo LA SOSTA

per onorare la memoria di Ernesto Che Guevara, ucciso cinquant'anni fa, il gruppo "Bon sens", la sezione ANPI "Mario Jannon" di Condove-Caprie-Borgone-Almese,
La Sosta Climb Café ed il Gruppo 33 di Condove

presentano

SULLE ORME DEL CHE

serata di proiezione di immagini del viaggio che due valsusini hanno compiuto, anni fa, verso il luogo del suo martirio in Bolivia.

Vi aspettiamo !


giovedì 17 agosto 2017

Vaccherezza 2017

Il 20 aprile 1945 la 114° Brigata Garibaldi fu attaccata da più fronti e 16 partigiani vennero uccisi presso Vaccherezza a 1500 metri di quota: un triste e crudele episodio, che ancora oggi vogliamo ricordare proprio lassù, in nome di tutti i giovani che caddero per il nostro Paese.

"Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un Italiano per riscattare la libertà e la dignità della nazione, andate là, o giovani, col pensiero, perché là è nata la nostra costituzione" Piero Calamandrei